Esami di laboratorio

Esame/Analisi: EMOGASANALISI arteriosa
Sigla e sinonimi:

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Dal pH ematico si ottengono informazioni sul grado di acidosi o alcalosi che può essere di origine respiratoria o metabolica;
la pCO2 è un indice di ventilazione alveolare;
il bicarbonato è indice di coinvolgimento metabolico;
la combinazione dei parametri orienta sulle forme di compenso o miste;
la pO2 indica lo stato di ossigenazione del sangue, base per la valutazione della ossigenazione tessutale, unitamente alla saturazione in ossigeno della emoglobina.
Vengono forniti anche numerosi parametri calcolati che servono ad una migliore definizione del disturbo acido-base.

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Preparazione

Come prepararsi: Istruzioni pre-esame

Referto

Tempi di consegna: 2 giorni
Valori normali donna:

pH: 7.37 - 7.43
PO2: 73-99 mmHg
PCO2: 36-46 mmHg
CO2 T: 22-28 mmoli/L
basi in eccesso: -2/+3 mEq/L
sat. O2: 95-98 % 

Valori normali uomo:

pH: 7.37 - 7.43
PO2: 73-99 mmHg
PCO2: 36-46 mmHg
CO2 T: 22-28 mmoli/L
basi in eccesso: -2/+3 mEq/L
sat. O2: 95-98 %

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): Sg--/EMOGASANALISI arteriosa
Codice interno esame: 50
Codice cupnet: GASANA
Tipo di provette in uso: siringa eparinata
Quantità minima di campione:

1 mL sangue, anaerobiosi

Metodo: pH = potenziometrico. PCO2 = potenziometrico. PO2 = Amperometrico.Gli altri parametri sono calcolati
Modalità di prelievo: Siringa tappata (eliminare l'ago!), in ghiaccio, consegna immediata in laboratorio
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Urgenze