Esami di laboratorio

Esame/Analisi: LCAT
Sigla e sinonimi:

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Il deficit di enzima lecitina-colesterolo aciltransferasi (LCAT) è una malattia genetica rara a trasmissione autosomica recessiva che determina due differenti patologie: il “Deficit familiare di LCAT” (FLD) con deficienza enzimatica completa, caratterizzata da dislipidemia, opacità corneale, anemia e nefropatia progressiva; e  la “Malattia dell’occhio di pesce” (FED) caratterizzata da dislipidemia  e opacizzazione dell’occhio progressiva. FLD e FED sono caratterizzate entrambe da una marcata riduzione dei livelli di HDL associate a multiple alterazioni nella struttura di queste, che potrebbero determinare un aumento del rischio cardiovascolare.
Le manifestazioni cliniche di queste patologie possono includere quindi opacità corneale progressiva, anemia emolitica e patologie renali (glomerulosclerosi focale), che rappresentano la principale causa di morte nei pazienti affetti da deficit dell’enzima LCAT.
La lecitina-colesterolo aciltransferasi (LCAT) è una glicoproteina sintetizzata dal fegato e secreta nel plasma. L’enzima LCAT è responsabile della sintesi degli esteri del colesterolo nel plasma e gioca un ruolo critico nella maturazione delle lipoproteine ad alta densità (HDL) contribuendo a determinare composizione, struttura, metabolismo e concentrazione plasmatica di queste.
Nei soggetti normali circa il 75% del colesterolo plasmatico è in forma esterificata, e deriva quasi interamente dall’azione dell’LCAT.
Nell’uomo, il gene che codifica per l’LCAT è localizzato sul cromosoma 16 (regione 16q22). Difetti genetici nel gene che codifica per questa proteina causano la totale o parziale incapacità dell’enzima di esplicare la sua funzione. Ad oggi sono state identificate oltre 70 mutazioni, che provocano l'assenza della produzione o la sintesi di un enzima privo di attività di alfa- o beta- LCAT.
La correlazione genotipo-fenotipo non è chiara, in quanto è stato riscontrato che i soggetti della stessa famiglia, con la stessa mutazione, presentano quadri clinici e biochimici diversi. Quindi, potrebbero essere implicati nella malattia fattori ambientali o altri geni minori.Il test genetico dovrebbe essere offerto dopo la valutazione biochimica del deficit di LCAT.

Referto

Tempi di consegna: prendere contatto telefonico con il settore Genetica Medica (tel.2803)
Note:

L'esame deve essere preceduto da contatto telefonico con il Settore Genetica Medica (02 6444-2803) per consulenza genetica.

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): /LCAT
Tipo di provette in uso: provetta con EDTA
Quantità minima di campione:

3  mL di sangue intero in EDTAK2

Metodo: estrazione DNA, amplificazione genica e sequenziamento
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Genetica Medica