Esami di laboratorio

Esame/Analisi: FERRO TOTALE (nel sangue)
Sigla e sinonimi: Sideremia;Fe

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

La maggior parte del ferro che transita nel plasma proviene dalla distruzione dei globuli rossi, mentre il rimanente deriva dal ferro di riserva e, solo in piccola parte, dal ferro della dieta.
Sia il ferro assorbito nell’intestino che quello proveniente dai depositi viene trasportato nel plasma legato alla transferrina, proteina deputata al trasporto del ferro al midollo osseo al fine di incorporarlo nell’emoglobina.
Il dosaggio sierico del ferro totale è la determinazione solo della quantità di ferro plasmatico di trasporto cioè legata alla transferrina.
Valori inferiori alla norma possono riflettere una dieta con scarso contenuto di ferro, un inadeguato assorbimento, aumentate richieste (durante la crescita ed in gravidanza) o perdita di sangue (flusso mestruale eccessivo, ulcera peptica, neoplasia intestinale etc.), infezioni acute e croniche, nefrosi, ipotiroidismo ed altro.
Il deficit di ferro è causa di anemia microcitica: il riscontro di valori bassi di emoglobina e di volume medio corpuscolare dei globuli rossi va sempre associato ad indagini sul ricambio del ferro.
Al contrario, aumentati livelli di ferro totale si hanno in seguito a trasfusioni massive di sangue, emocromatosi, anemia aplastica ed emolitica, talassemia, avvelenamento da piombo, deficit di vit B6, eccesiva terapia marziale.
I livelli di ferro totale serico hanno la caratteristica di variare nello stesso individuo da un giorno all’altro e nell’arco di una stessa giornata, motivo per cui è sempre preferibile eseguire il dosaggio su un prelievo effettuato al mattino a digiuno da 12 ore.

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Preparazione

Come prepararsi: Istruzioni pre-esame

Referto

Tempi di consegna: 2 giorni
Valori normali donna:

50 - 150

Valori normali uomo:

50 - 150

Unità di misura:

µg/dL

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): S--/FERRO TOTALE (nel sangue)
Codice interno esame: 45
Tipo di provette in uso: provetta tappo arancio
Quantità minima di campione:

5 mL sangue, gel polimerico con silice micronizzata

Metodo: Colorimetrico
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Corelab