Esami di laboratorio

Esame/Analisi: FERRO TOTALE INTRAEPATICO
Sigla e sinonimi:

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Il saggio del ferro nelle biopsie epatiche,  serve per confermare la diagnosi di emocromatosi, malattia caratterizzata da un accumulo di ferro sotto forma di emosiderina, e che si manifesta con pigmentazione, cirrosi epatica e diabete.

Prelievo

Tipo di campione: bioptico

Preparazione

Come prepararsi: istruzioni pre esame

Referto

Tempi di consegna: 24 Giorni
Valori normali donna:

< 150

Valori normali uomo:

< 150

Unità di misura:

µgFe/100 mg fegato

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): T--/FERRO TOTALE INTRAEPATICO
Codice interno esame: 9237
Tipo di provette in uso: contenitore pulito e asciutto o inclusione istologica
Quantità minima di campione:

biopsia epatica

Metodo: Assorbimento atomico
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Tossicologia