Esami di laboratorio

Esame/Analisi: IgE specifiche RAST
Sigla e sinonimi: RAST;sIgE; allergeni

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Per allergia si intende il manifestarsi di una reazione nei confronti di stimoli presenti nell'ambiente e abitualmente innocui per la maggior parte degli individui esposti. I meccanismi immunologici coinvolti consistono in una reazione tra particolari anticorpi (circolanti e di regola presenti nel plasma solo in piccole quantit?),denominati reagine appartenenti alla classe immmunoglobulinica IgE, e determinati antigeni, detti allergeni ( materiale di diversa natura, pollini, alimenti, farmaci, veleni d'insetto ecc.).
Gli anticorpi IgE mostrano affinit? per cellule presenti a livello dei tessuti e del circolo, dette mastociti e granulociti basofili sui quali si legano e in seguito al contatto con l'allergene trasmettono un segnale in grado di degranulare le cellule e liberare le sostanze responsabili delle manifestazioni cliniche delle malattie allergiche. Tali sintomi appaiono diversi a seconda della qualit? dell'allergene e della sede di contatto (orticaria-cute, asma bronchiale-oculorinite-apparato respiratorio,gonfiore della lingua,vomito,diarrea-apparato gastrointestinale ecc.).

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Preparazione

Come prepararsi: istruzioni pre esame

Referto

Tempi di consegna: 10 giorni
Valori normali donna:

0.10 - 0.35 possibile sensibilizzazione
0.35 - 0.70 bassa sensibilizzazione
0.70 - 3.50 moderata sensibilizzazione
3.50 - 17.5 alta sensibilizzazione
17.5 - 100 molto alta sensibilizzazione

Valori normali uomo:

0.10 - 0.35 possibile sensibilizzazione
0.35 - 0.70 bassa sensibilizzazione
0.70 - 3.50 moderata sensibilizzazione
3.50 - 17.5 alta sensibilizzazione
17.5 - 100 molto alta sensibilizzazione

Unità di misura:

KU/L

Note: Gli allergeni sono sostanze di natura proteica e sono suddivisi in diverse categorie:
1.inalanti ( alberi, acari della polvere domestica, erbe, micofiti, derivati epidermici di animali quali cane, gatto, cavallo ecc.),
2. alimenti ( frutta, verdura, latte e derivati, uovo, carne, pesce, cereali, noci/semi, spezie ecc.),
3. professionali ( lattice, alpha-amilasi, isocianati ecc.),
4.insetti e loro veleni (ape, bombo, calabrone, giallone, vespa ecc.),
5. farmaci (amoxicillina, ampicillina, cefaclor, penicilloyl g, penicilloyl v ecc.) (vedi elenco specifico).
Nell'ambito di una stessa famiglia di piante sono riconoscibili differenti specie che sono cross-reattive tra loro quindi

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): S--/IgE specifiche RAST
Tipo di provette in uso: provetta tappo arancio
Quantità minima di campione:

5 mL sangue, gel polimerico con silice micronizzata

Metodo: Fluoroimmunoenzimatico
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Allergologia

PDF ALLEGATI

0.04 MB