Esami di laboratorio

Esame/Analisi: AMFETAMINE/METAMFETAMINE nelle urine
Sigla e sinonimi: MDMA;MDA;Ecstasy; U-AMFETAMINE/METAMFETAMINE

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

E' una famiglia molto ampia di molecole che si comportano come stimolanti, con attività  alfa e beta-adrenergica.
Parecchi degli effetti tossici sono estensione degli effetti farmacologici, tra cui insonnia, iper-reflessia, sudorazione, respiro accelerato, tachicardia.
Stimolazioni intense del sistema nervoso centrale producono delirio, aumento grave della pressione arteriosa, aritmia cardiaca, allucinazioni, comportamenti suicidi, fino a convulsioni e coma.
Si osservano anche aumenti pericolosi fino ad essere letali della temperatura corporea. La misura delle concentrazioni nel sangue di queste sostanze in caso di overdose non è di utilità, per le basse concentrazioni presenti che non correlano con gli effetti tossici.
La famiglia delle amfetamine è invece oggetto di ricerca nelle urine.

Prelievo

Tipo di campione: urina

Referto

Tempi di consegna: 4 giorni
Valori normali donna:

1000;(valore accettato di cut-off)

Valori normali uomo:

1000;(valore accettato di cut-off)

Unità di misura:

ng/mL

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): U--/AMFETAMINE/METAMFETAMINE nelle urine
Codice interno esame: 503
Codice cupnet: UAMFE
Tipo di provette in uso: provetta tappo giallo G
Quantità minima di campione:

7 mL urine

Metodo: immunometrico
Modalità di prelievo: in qualsiasi momento dopo la sospetta incongrua assunzione delle sostanze
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Corelab

PDF ALLEGATI

0.06 MB
0.05 MB