Esami di laboratorio

Esame/Analisi: TEMPO DI PROTROMBINA
Sigla e sinonimi: AP;PT;Quick, Protrombina

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Il tempo di protrombina (PT) si definisce come il tempo necessario affinch? una aliquota del plasma in esame coaguli in seguito all'aggiunta di un estratto tessutale di origine umana o animale (tromboplastina) e ioni Calcio a 37?C.
Esso dipende dalla attivit? dei fattori della coagulazione VII, II, V, X e fibrinogeno. Questi fattori hanno una emivita piuttosto breve, sono epatodipendenti e, tranne il fattore V, sono vitamina K dipendenti, cio?, la loro produzione dipende da una corretta attivit? del fegato e da una sufficiente assunzione ed assorbimento di vitamina K.
Gli anticoagulanti orali agendo come antagonisti della vitamina K che ? coinvolta nel processo maturativo, inducono una produzione di fattori della coagulazione inattivi.

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Preparazione

Come prepararsi: istruzioni pre esame

Referto

Tempi di consegna: 2 giorni
Valori normali donna:

0.86 - 1.13

Valori normali uomo:

0.86 - 1.13

Unità di misura:

INR

Note:

L

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): P--/TEMPO DI PROTROMBINA
Codice interno esame: 76
Codice cupnet: PT
Tipo di provette in uso: provetta tappo azzurro
Quantità minima di campione:

3.5 mL sangue, citrato di sodio 3.2 %

Metodo: Coagulativo
Modalità di prelievo: Evitare la prolungata applicazione del laccio.
Modalità di trattamento del campione per consegna differita: Congelare plasma a -20
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Ematologia