Esami di laboratorio

Esame/Analisi: TETRAIDROCANNABINOLO
Sigla e sinonimi: Cannabis, Hashish

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Derivato della Cannabis sativa, si conoscono più di 30 molecole con diversa attività.
Il più potente è il Δ tetraidrocannabinolo a cui si deve l'azione sulla memoria con concomitante alterazione spazio-temporale, difficoltà di concetrazione, rallentamento dei movimenti e depersonalizzazione.
La marijuana (foglie e fiori essiccati), l'hashish (resina) o l'olio di hashish contengono quantità di Δ tetraidrocannabinolo via via più elevate.
L' assunzione avviene attraverso i polmoni mediante il fumo.I cannabinoli e i suoi metaboliti si legano al tessuto adiposo e vengono rilasciati lentamente nelle urine principalmente come acido 11 nor Δ THC - 9 carbossilico.

Prelievo

Tipo di campione: urina

Preparazione

Come prepararsi: istruzioni pre esame

Referto

Tempi di consegna: 2 giorni
Valori normali donna:

50;(valore accettato di cut-off)

Valori normali uomo:

50;(valore accettato di cut-off)

Unità di misura:

ng/mL

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): U--/TETRAIDROCANNABINOLO
Codice interno esame: 505
Codice cupnet: UTHC
Tipo di provette in uso: provetta tappo giallo G
Quantità minima di campione:

7 mL urine

Metodo: Immunometrico
Modalità di prelievo: Urine 'spot'
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Corelab

PDF ALLEGATI

0.06 MB
0.05 MB