Esami di laboratorio

Esame/Analisi: CARDIOLIPINA -anticorpi IgM
Sigla e sinonimi: ACA Acl

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Anticorpi appartenenti al gruppo degli Anticorpi Antifosfolipidi; presenti a medio e alto titolo sono marker diagnostico e criterio di classificazione per la Sindrome da anticorpi anti-fosfolipidi (APS). In alcuni casi altri anticorpi antifosfolipidi sono positivi in assenza di ACA. Per una definita classificazione di APS la positività sierologica per ACA deve essere confermata su un secondo campione prelevato almeno a distanza di 12 settimane.

La contemporanea presenza di ACA IgG e/IgM e di anticorpi anti β2-GPI è strettamente associata con la manifestazione dei sintomi clinici della APS.Gli ACA sono presenti anche, con frequenza variabile,  in altre malattie quali LES, artrite reumatoide, artrite cronica giovanile, trombosi venosa ed arteriosa, poliabortività.

Contrariamente alle malattie infettive in cui le IgM si hanno nella fase iniziale della malattia, seguite dalle IgG, nella Sindrome da anticorpi anti-fosfolipidi (APS) tutti gli isotipi delle Cardiolipine si possono avere in tutti gli stadi della malattia. 

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Referto

Tempi di consegna: 15 giorni
Valori normali donna:

< 10 negativo
10 - 40 dubbio
> 40 positivo

Valori normali uomo:

< 10 negativo
10 - 40 dubbio
> 40 positivo

Unità di misura:

Unità MPL

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): S-/CARDIOLIPINA -anticorpi IgM
Codice interno esame: M34
Codice cupnet: CARDIOM
Tipo di provette in uso: provetta tappo arancio
Quantità minima di campione:

5ml gel polimerico con silice

Metodo: FEIA
Modalità di trattamento del campione per consegna differita: conservare in frigorifero
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Autoimmunità