Esami di laboratorio

Esame/Analisi: ANTICORPI ANTI DECARBOSSILASI DELL'ACIDO GLUTAMMICO
Sigla e sinonimi: ANTI-GAD

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Il diabete di tipo 1, detto anche mellito insulino-dipendente (IDDM), e'  caratterizzato dalla distruzione autoimmune cronica delle cellule- beta pancreatiche secernenti insulina. Tale distruzione si pensa sia completamente asintomatica fino alla perdita dell' 80-90% delle cellule. Questo processo puo'  iniziare a qualsiasi eta'  e puo' durare anni per essere completato. Durante la fase preclinica, questo processo autoimmune e' evidenziabile per la presenza di autoanticorpi circolanti contro gli antigeni delle cellule pancreatiche beta.
Questi autoanticorpi come l' anti-acido glutammico decarbossilasi( GAD) compaiono anni prima dello sviluppo del diabete di tipo 1 e prima della comparsa dei sintomi clinici.Pertanto la presenza degli anti GAD nel siero di tali pazienti risulta essere un marcatore sensibile e specifico per la valutazione del rischio di diabete di tipo 1, sia per la futura dipendenza dall'insulina.

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Preparazione

Come prepararsi: Istruzioni pre-esame

Referto

Tempi di consegna: 10 giorni
Valori normali donna:

0 - 5.0

Valori normali uomo:

0 - 5.0

Unità di misura:

U/mL

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): S--/ANTICORPI ANTI DECARBOSSILASI DELL'ACIDO GLUTAMMICO
Codice interno esame: 1250
Codice cupnet: AGAD
Tipo di provette in uso: provetta tappo arancio
Quantità minima di campione:

5 mL sangue, gel separatore attivatore di coagulazione 

Metodo: ELISA
Modalità di trattamento del campione per consegna differita: Centrifugare, congelare il plasma a -20
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Ormoni