Esami di laboratorio

Esame/Analisi: ENDOMISIO - anticorpi anti
Sigla e sinonimi: AEM

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Anticorpi anti Endomisio di classe IgA si trovano con una sensibilità superiore al 95% ed una specificità che raggiunge il 100% nella malattia celiaca, per cui costituiscono un marker altamente specifico di questa malattia. Sono presenti anche in pazienti con Dermatite erpetiforme.

La specificità degli anticorpi anti endomisio di classe IgG è molto più bassa. Sono presenti ad alto titolo nella fase attiva e tendono a scomparire nel giro di pochi mesi dopo l'avvio di una dieta priva di glutine.  In pazienti con deficit di IgA o in terapia immunosoppressiva, si hanno dei risultati falsamente negativi.

Anticorpi anti endomisio IgA si riscontrano anche in patologie che possono essere associate alla celiachia (diabete mellito di tipo I, epatite autoimmune) o in pazienti a rischio in quanto familiari di celiaci. In questi casi la loro presenza indicano uno stato silente o una forma atipica della malattia celiaca.Individuato nell’Enzima Transglutaminasi Tissutale il vero autoanticorpo della malattia celiaca, dosabile con Test immunoenzimatici, la ricerca di anticorpi anti Endomisio tende recentemente ad essere utilizzata come test di conferma in particolare nei casi dubbi, per la sua elevata specificità. 

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Referto

Tempi di consegna: 10 giorni
Valori normali donna:

Normale: negativo
Positivo >10

Valori normali uomo:

Normale: negativo
Positivo > 10

Unità di misura:

Reciproco della diluizione

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): S-/ENDOMISIO - anticorpi anti
Codice interno esame: ENDO
Tipo di provette in uso: provetta tappo arancio
Quantità minima di campione:

5mL gel polimerico con silice micronizzata

Metodo: Immunofluorescenza
Modalità di trattamento del campione per consegna differita: conservare in frigorifero
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Sierologia