Esami di laboratorio

Esame/Analisi: SACCHAROMYCES CEREVISIAE - anticorpi IgG
Sigla e sinonimi: ASCA; CEREVISIAE

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Anticorpi diretti contro la parete di Saccharomyces cerevisiae, si trovano più frequentemente e a più alto titolo in pazienti affetti da morbo di Crohn (60-80%) rispetto a pazienti affetti da Colite Ulcerosa (15% circa). Sono dosate sia le IgG che le IgA che, quando trovate contestualmente, aumentano significativamente la specificità  per il Morbo di Crohn, anche se la sensibilità rimane bassa. Il dosaggio contestuale degli ANCA e la loro presenza o assenza rispetto agli ASCA indirizza verso una diagnosi di morbo di Crohn rispetto alla Colite Ulcerosa.

INDICAZIONI:

-Sospetto di morbo di Crohn e/o Colite Ulcerosa 

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Preparazione

Come prepararsi: Istruzioni pre-esame

Referto

Tempi di consegna: 10 giorni

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): S-/SACCHAROMYCES CEREVISIAE - anticorpi IgG
Codice interno esame: SACCG
Tipo di provette in uso: provetta tappo arancio
Quantità minima di campione:

5mL gel polimerico con silice micronizzata

Metodo: immunofluorescenza
Modalità di trattamento del campione per consegna differita: conservare in frigorifero
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Sierologia