Esami di laboratorio

Esame/Analisi: ANTICORPI ANTI TRANSGLUTAMINASI IgA
Sigla e sinonimi: t-TGIgA TRANSGLUTAMINASI celiachia

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Anticorpi specifici presenti in pazienti celiaci. Malattia autoimmune unica nel suo genere perché il fattore precipitante ambientale è noto.
E’ scatenata, nelle persone geneticamente predisposte, dalla ingestione di glutine. Il glutine è la principale proteina di deposito del frumento e di simili granaglie.

Oggi è considerata una condizione comune che può essere diagnosticata ad ogni età e colpire qualsiasi organo.
La terapia è una dieta priva di glutine. La mancata aderenza alla dieta è la principale causa di sintomi persistenti o ricorrenti.

Fattori di rischio: presenza dell'allele HLA-DQ2 e DQ8 ( familiarità con pazienti celiaci).Anticorpi non significativi in pazienti con deficit di IgA.

Sintomatologia: diarrea cronica inspiegabile, con o senza malassorbimento, perdita di peso, anemia sideropenica, deficit di Folati, malattie autoimmuni associate, infertilità.

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Preparazione

Come prepararsi: Istruzioni pre-esame

Referto

Tempi di consegna: 15 giorni
Valori normali donna:

< 7 negativa 
7-10 dubbia
> 10 positiva
 

Valori normali uomo:

< 7 negativa 
7-10 dubbia
> 10 positiva
 

Unità di misura:

U/mL

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): S-/ANTICORPI ANTI TRANSGLUTAMINASI IgA
Codice interno esame: M161
Codice cupnet: TTGA
Tipo di provette in uso: provetta tappo arancio
Quantità minima di campione:

5mL gel polimerico con silice micronizzata

Metodo: immunoenzimatico
Modalità di trattamento del campione per consegna differita: conservare in frigorifero
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Autoimmunità