Esami di laboratorio

Esame/Analisi: COMPLEMENTO FRAZIONE C4
Sigla e sinonimi: C4

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Il Complemento è parte importante dei meccanismi di difesa dell'organismo contro le infezioni e gli agenti estranei (immunità innata).
Il Complemento è un sistema complesso di attivazione a cascata di proteine presenti nel siero: l'attivazione enzimatica di una proteina del complesso da parte della proteina a monte la rende attiva sulla proteina a valle, in un modo molto simile alla cascata della coagulazione. Le proteine che partecipano sono presenti in forma inattiva nel sangue dove costituiscono circa il 10% delle globuline. E' costituito da 9 glicoproteine maggiori, denominate da C1 a C9. La cascata può essere attivata da diversi iniziatori e segue due vie. La via "classica" di attivazione è quella iniziata dal formarsi della reazione antigene-anticorpo, dove l'antigene può essere un agente infettivo (batterio, virus), una cellula o una proteina estranee all'organismo.
La via "alternativa" (composta da fattore B, fattore D, properdina), comparsa prima nel corso dell'evoluzione, non dipende dalla presenza degli anticorpi specifici ma viene attivata da componenti della parete di alcuni tipi di batteri o di lieviti. Le due vie diventano comuni quando viene attivato il C3.
Il prodotto finale dell'attivazione di entrambe le vie è un complesso che ha la capacità di attaccarsi alla membrana della cellula che ha scatenato l'attivazione e di danneggiarla, fino a provocare la distruzione della cellula. Nel corso della cascata alcuni prodotti "collaterali" sono in grado di iniziare una risposta infiammatoria locale (provocano il rilascio di istamina, l'aumento della permeabilità dei capillari, il richiamo dei globuli bianchi).

Prelievo

Tipo di campione: L'analisi si esegue su campione di sangue

Preparazione

Come prepararsi: Inviare immediatamente il prelievo in Laboratorio

Referto

Tempi di consegna: 3 giorni
Valori normali donna:

10 - 40

Valori normali uomo:

10 - 40

Unità di misura:

mg/dL

Note: Le proteine del complemento si comportano come proteine "di fase acuta", cio

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): S--/COMPLEMENTO FRAZIONE C4
Codice interno esame: 372
Tipo di provette in uso: provetta tappo arancio
Quantità minima di campione:

5 mL sangue, gel polimerico con silice micronizzata

Metodo: Immunoturbidimetrico
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Corelab