Esami di laboratorio

Esame/Analisi: TAMPONE VAGINALE esame microscopico, colturale e ricerca Trichomonas Vaginalis
Sigla e sinonimi: Trichomonas Vaginalis

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

L'esame su tampone vaginale secondo le disposizioni contenute nel decreto regionale è comprensivo di esame microsopico, esame colturale e ricerca Trichomonas vaginalis.
Esame microscopico:una normale flora vaginale è caratterizzata dalla presenza predominante di Lactobacilllus sp.
L'esame microscopico è il metodo di laboratorio più sensibile per la diagnosi di vaginosi batterica, in questo caso si rileva una diminuzione del numero di lattobacilli e la comparsa di flora microbica mista e delle caratteristiche clue-cells.
Nelle situazioni di vaginite si rileva la presenza di leucociti e di lieviti (Candida).
Esame colturale: permette l'isolamento di Streptococchi beta emolitici e/o di lieviti. L'assenza di flora lattobacillare e l'isolamento di Gardnerella vaginalis depongono per un quadro clinico di vaginosi batterica. Ricerca Trichomonas vaginalis: permette il riconoscimento di infezione da Trichomonas vaginalis che rappresenta il 15-20% delle vulvovaginiti. L'infezione si manifesta con secrezioni vaginali abbondanti, verdastre, maleodoranti, prurito e disuria.

Prelievo

Tipo di campione: tampone vaginale

Preparazione

Come prepararsi: sospendere l' utilizzo di ovuli vaginali 3 giorni prima del prelievo

Referto

Tempi di consegna: 5 giorni
Valori normali donna:

negativo

Note: Il laboratorio non esegue direttamente il prelievo per il tampone vaginale. L'attivit

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): TV-/TAMPONE VAGINALE esame microscopico, colturale e ricerca Trichomonas Vaginalis
Codice interno esame: TVAG
Tipo di provette in uso:
- esame microscopico: vetrino portaogetti
- esame colturale e ricerca Trichomonas vaginalis: tampone con mezzo di trasporto (eSwab con tappo rosa )
provetta UTM tappo rosso
Metodo: microscopico; colturale
Modalità di trattamento del campione per consegna differita: se non immediatamente consegnabile, il campione deve essere conservato a temperatura ambiente per massimo 48 ore.
Consegnare poi il tampone (o i tamponi) allo sportello 7 del Padiglione 9 dal luned
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Batteriologia