DISLIPIDEMIE

Un sangue troppo "grasso" per gli alti livelli di colesterolo e trigliceridi, così potrebbero essere indicate, con un'immagine poco scientifica ma molto esplicativa, tutte quelle anomalie del metabolismo dei lipidi che rientrano sotto la denominazione di dislipidemie.

Causate da un'alimentazione che privilegia i cibi grassi di origine animale, spesso associata a una predisposizione ereditaria, sono patologie di crescente interesse che riguardano non meno del 15-20% della popolazione adulta italiana con un pesante impatto a livello sanitario, sociale ed economico.

L'accumulo di grassi nel sangue e il conseguente deposito sulle pareti dei vasi sanguigni sono, infatti, il principale fattore di rischio per l' arteriosclerosi, che può portare ad infarto, ictus cerebrale e all'arteriopatia periferica.

Fondamentale è tenere sotto controllo alcuni valori quali colesterolo (< 200 mg/dL) e trigliceridi (< 150 mg/dL).



Attività

L'offerta clinica è estremamente avanzata e conta su un laboratorio leader italiano per l'analisi lipoproteica.

Oltre al prelievo di sangue il paziente è sottoposto a una visita internistica completa, con particolare attenzione all'esame dell'apparato cardiovascolare.
La visita prevede anche l' ispezione cutanea e l'esame del fondo della retina, punti nevralgici in cui possono comparire alterazioni caratteristiche.
Nel corso di un'indagine dietologica sono, anche, analizzate in dettaglio le abitudini alimentari.
Sulla base delle risposte ottenute è proposta e illustrata una dieta personalizzata in funzione della patologia e del fabbisogno calorico del paziente.

Una particolare attenzione è prestata alla non invasività delle indagini strumentali grazie ad una tecnica diagnostica messa a punto proprio nel centro e utilizzata in tutta Italia. Si tratta della IMT (Intimal Medial Thickness), un'ecografia che consente di misurare lo spessore della parete interna della carotide.

Il percorso terapeutico si completa se necessario con interventi farmacologici mirati e visite di controllo a scadenze regolari che seguiranno il paziente per tutta la vita.

E' possibile effettuare:
• visita di medicina generale-dislipidemie
• visita di medicina generale-dislipidemie con elettrocardiogramma
• visita per l’accertamento dell’esenzione
• MOPA 24 (Monitoraggio pressione arteriosa 24 ore)
• ecografia carotidea – ecocolor doppler IMT
• prelievi del sangue


Per maggiori informazioni vedi anche.....
 

Centro Dislipidemie - Ambulatorio

AREA: Sud
PADIGLIONE: 7
ALA/SETTORE: A
PIANO: 5
STRUTTURA: