Un’oasi verde per il benessere dei pazienti Meli, corbezzoli, nespoli, viti, fichi e ciliegi… No, non siamo all’orto botanico, siamo nell’Oncologia del nostro Ospedale. Si tratta di 300 metri quadrati che da impraticabile vano tecnico sono “sbocciati” in un’oasi verde per volontà di Oncologia Ca’ Granda Onlus (OCGO) Fondazione.Uno spazio piacevole a disposizione di malati, familiari, medici e infermieri che… >>

Alcune malattie del fegato, come la cirrosi, possono causare la dilatazione di alcune vene all’interno… >>

La pelle si riempie di lividi: piccole macchie che coprono come un tappeto a pois… >>

Amiloidosi, con questo termine si indica un gruppo di malattie causate da proteine anomale. Per… >>

  A 12 valvole o a 16, le auto più prestanti arrivano fino a 24;… >>

    +   in più...
+   Medici

Giorgi
Pietro





ultimo aggiornamento: 20-04-2006
Ufficio comunicazione
info@ospedaleniguarda.it