Tatuaggio sulla schiena? L'epidurale può essere a rischio

 Tatuaggio_epidurale_rischio

Si tratta di un rischio ancora non molto ben conosciuto: avere un tatuaggio sulla schiena può essere una controindicazione per l’anestesia epidurale. Ci spiega a cosa fare attenzione l'anestesista dell’Area Materno Infantile. 


Tatuaggio ed epidurale: possibile rischio

Nel momento in cui viene effettuata l’epidurale c’è il rischio che l’ago possa veicolare alcune particelle del pigmento del tatuaggio all’interno del canale vertebrale. Questo sostanze potrebbero creare irritazione o infiammazione dell’aracnoide (un tessuto all’interno del canale midollare) ed interessare specifiche terminazioni nervose. Per questo motivo il medico specialista che esegue l’analgesia per il parto naturale (o l’anestesia per il cesareo) dovrebbe evitare di pungere la zona del tatuaggio. In alcuni casi questo è possibile selezionando uno spazio intervertebrale con cute sovrastante libera o eseguendo la puntura attraverso una zona di cute libera da pigmento all’interno dell’area del tatuaggio. Quando questi accorgimenti non possono essere attuati, in caso di tatuaggio esteso e densamente colorato, le normali regole di prudenza portano a sconsigliare l’epidurale.


Tattoo e anestesia epidurale

Sono controindicazioni assolute i casi in cui la cute, sede di tatuaggio o nelle sue immediate vicinanze, presenta segni di infiammazione. Stop all’epidurale anche quando ci sono tattoo recenti perché il pigmento potrebbe non essere ancora del tutto assorbito dal sottocute o ci potrebbe essere una residua infiammazione dovuta alla reazione al colore.


Cos’è l’epidurale?

E’ una tecnica di anestesia loco-regionale che permette la somministrazione di farmaci in una zona vicina al canale midollare con effetto analgesico. Può essere utilizzata anche per l’anestesia in molti interventi chirurgici in tutte le fasi della vita sia nell’uomo che nella donna. E un tatuaggio nella zona lombare potrebbe impedire per sempre l’utilizzo di questo tipo di anestesia. 
 

Le informazioni medico-scientifiche pubblicate in questo sito si intendono per un uso esclusivamente informativo e non possono in alcun modo sostituire la visita medica.

VEDI ANCHE

SOTTOTRUTTURE SANITARIE
Anestesia materno infantile