Inviti ad eventi sponsorizzati

In ottemperanza alle Linee Guida in Materia di Sponsorizzazioni emanate dalla DG Welfare Regione Lombardia, si invitano i Provider/Segreterie Organizzative ad esprimere gli inviti diretti ai nostri professionisti agli eventi sponsorizzati in qualità di discente, esclusivamente attraverso questa piattaforma. Gli inviti non possono essere formulati dalle Ditte Sponsorizzatrici.

Effettua il login..>> Richiedi credenziali (Primo accesso)..>>

Per informazioni rivolgersi a:
Ufficio Formazione
formazione@ospedaleniguarda.it

Neurofisiopatologia

Dipartimento Neuroscienze Neurologia e Stroke Unit
RESPONSABILE: FACCHETTI Dante
CAPOSALA: Cattelan Andrea (laboratorio)


TEL SEGRETERIA: 02 6444.2421/2422
MAIL SEGRETERIA: neurofisiopatologia@ospedaleniguarda.it

La Neurofisiopatologia, Struttura all'interno della Neurologia e Stroke Unit, mette a disposizione dei pazienti, seguiti dalle altre specialità del Dipartimento di Neuroscienze, le competenze e le apparecchiature necessarie per gli studi neurofisiologici. 

 

Attività:

 

L'attività è organizzata in 5 aree: diagnostica, clinica, urgenza, monitoraggi, didattica.

- L'area diagnostica prevede la possibilità di eseguire tutti i principali esami neurofisiologici, per adulti e bambini, come l’elettroencefalogramma in veglia e sonno, l’elettromiografia, i test per i potenziali evocati visivi, somatosensoriali, acustici, uditivi e motori. È possibile eseguire inoltre studi poligrafici, videopoligrafici, polisonnografie e i monitoraggi cardiorespiratori completi per la diagnosi della Sindrome delle Apnee Ostruttive nel Sonno (OSAS). 
Si effettuano test del sistema nervoso autonomo su pazienti selezionati e seguiti dalla Neurologia.

- L'area dell'urgenza prevede la disponibilità di medici e tecnici di neurofisiopatologia h24 tutti i giorni dell'anno. Oltre all'accertamento della morte cerebrale vi è una competenza specifica nella diagnosi e nel trattamento dell’epilessia e nella diagnostica differenziale delle patologie che richiedono interventi d'urgenza.

- L'area dei monitoraggi neurofisiologici comprende la registrazione in sala operatoria durante gli interventi- TEA (tromboendoarterectomia carotidea) e in circolazione extracorporea o ipotermia, oltre al monitoraggio neurofisiologico per la chirurgia del Parkinson e della patologia vertebro-midollare con i sistemi PESS (potenziali evocati somatosensoriali) e PEM (potenziali evocati motori). Inoltre, viene effettuato il monitoraggio neurofisiologico in Neurorianimazione del paziente con danno cerebrale grave. 
In collaborazione con l'Unità Spinale Unipolare è stato adottato un protocollo per lo studio ed il monitoraggio dei traumi spinali e l'equipe partecipa costantemente ai trial terapeutici in questo ambito.
La Neurofisiopatologia partecipa inoltre alle attività del centro regionale per la sordità con lo screening neonatale universale. 

- La didattica è rivolta soprattutto alla formazione dei tecnici di neurofisiopatologia: la struttura, infatti, è sede di tirocinio per il corso di laurea in tecniche di neurofisiopatologia dell'Università degli Studi di Milano. 

 

SEDE E ORARI

Neurofisiopatologia - Ambulatorio