Esami di laboratorio

Esame/Analisi: ADENOVIRUS -anticorpi IgG/IgM
Sigla e sinonimi: ADENO Ab anti Adeno

INFORMAZIONI PER PAZIENTI

Significato diagnostico

Gli adenovirus sono virus a DNA comunemente acquisiti in seguito al contatto con le secrezioni di una persona infetta (inclusa la trasmissione attraverso le mani) o con un oggetto contaminato. Fino al 5% delle infezioni respiratorie e fino al 15% delle diarree acute sono causate da Adenovirus, ma la maggior parte di esse sono lievi e di durata limitata. Il contagio può avvenire anche per via aerea o attraverso l'acqua e l'eliminazione del virus da parte di pazienti con un'infezione respiratoria asintomatica o gastrointestinale può continuare per molto tempo. La comparsa di IgG avviene tipicamente dopo 7-10 giorni di malattia ma può ritardare per mesi nei bambini o non comparire mai nei pazienti immunocompromessi. La comparsa di IgM avviene solo nel 20-50% dei casi. Per la diagnosi è necessario dimostrare la comparsa di IgM o, più spesso, un incremento significativo nel livello di IgG tra un campione di siero prelevato in fase acuta ed uno prelevato dopo la guarigione.

Prelievo

Tipo di campione: sangue

Referto

Tempi di consegna: 15 giorni
Valori normali donna:

<0.9=neg
0.9-1.1=dubbio
>1.1positivo

Valori normali uomo:

<0.9=neg
0.9-1.1=dubbio
>1.1positivo

Unità di misura:

reciproco della diluizione

INFORMAZIONI PER OPERATORI

Denominazione (sistema/analisi): S-/ADENOVIRUS -anticorpi IgG/IgM
Codice interno esame: M313; M314
Codice cupnet: ADENOG; ADENOM
Tipo di provette in uso: provetta tappo arancio gel polimerico con silice micronizzata
Quantità minima di campione:

5mL

Metodo: Immunofluorescenza IFAT
Modalità di trattamento del campione per consegna differita: Conservare in frigorifero
Laboratorio: Analisi chimico cliniche e microbiologia
Settore: Sierologia
ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:32 del 14/12/2020 - Ufficio comunicazione