Campagna vaccinazione antinfluenzale 2020/21

La vaccinazione antinfluenzale viene offerta presso gli studi dei medici di Medicina Generale e dei Pediatri di famiglia che aderiscono alla campagna: in questo caso è consigliato verificare le modalità di accesso presso il proprio Medico di Medicina Generale.

La vaccinazione antinfluenzale viene inoltre effettuata - ESCLUSIVAMENTE su prenotazione - presso le sedi delle ASST della città di Milano con le seguenti modalità:

  • Telefonicamente al numero verde regionale 800.638.638 (oppure 02.999.599 da cellulare) dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00, esclusi i festivi
  • Online sul sito https://prenotasalute.regione.lombardia.it
  • Tramite “App Salutile Prenotazioni” disponibile per tutti i dispositivi e sistemi operativi iOS e Android, scaricabile gratuitamente da App Store di Apple e da Google Play

Alcune sedi saranno dedicate specificatamente a categorie come, per esempio, le gravide e i bambini. Per i bambini dai 2 ai 10 anni quest’anno sarà utilizzato un vaccino spray sicuro, efficace e decisamente più semplice da somministrare.

Per assistiti non deambulanti, il cui Medico di Medicina Generale non aderisca alla campagna vaccinale, potranno essere richieste le vaccinazioni antinfluenzali a domicilio dalla data del 9 novembre 2020. Per informazioni clicca qui.

Gli appuntamenti saranno assegnati in base ai criteri definiti da Regione Lombardia e le prenotazioni saranno aperte a partire da martedì 3 NOVEMBRE 2020.

 

Si invitano i cittadini a NON recarsi autonomamente ai centri vaccinali presso i quali NON è possibile prendere appuntamenti.

Dopo aver effettuato la prenotazione, si potrà accedere nelle sedi per effettuare la vaccinazione seguendo le seguenti indicazioni:

  • Rispettare l’orario fissato (non presentarsi in orari diversi) muniti della documentazione utile ai fini della vaccinazione (tessera sanitaria, documentazione patologia, tesserino di esenzione)
  • Indossare mascherina priva di valvola
  • Non presentare temperatura superiore ai 37,5°C e/o sintomi respiratori come tosse, raffreddore, difficoltà respiratoria, ecc.

Sarà garantito l’ingresso di un unico accompagnatore nell’area vaccinale solo in caso di persona non autosufficiente.

Non è richiesto il digiuno.

Per tutte le informazioni è possibile consultare la pagina https://www.serviziterritoriali-asstmilano.it/influenza-e-vaccini-le-raccomandazioni-per-la-stagione-2020-2021/

Le informazioni medico-scientifiche pubblicate in questo sito si intendono per un uso esclusivamente informativo e non possono in alcun modo sostituire la visita medica.