Rientri dal Regno Unito?

Da Ordinanza del Ministro della Salute del 20 dicembre 2020, ai fini del contenimento della diffusione del COVID-19, è vietato l’ingresso e il transito nel territorio nazionale alle persone che negli ultimi quattordici giorni hanno soggiornato o transitato nel Regno Unito.

Le persone che si trovano nel territorio nazionale e che nei quattordici giorni antecedenti al 20 dicembre hanno soggiornato o transitato nel Regno Unito, anche se asintomatiche, hanno l’obbligo di comunicare immediatamente l’avvenuto ingresso nel territorio nazionale al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio (ATS) e a sottoporsi al tampone.

Leggi gli aggiornamenti sul sito del Ministero della Salute

Le informazioni medico-scientifiche pubblicate in questo sito si intendono per un uso esclusivamente informativo e non possono in alcun modo sostituire la visita medica.