Stefano
PASTORI

Medico
Biochimica clinica

Responsabile Struttura Semplice

FORMAZIONE

Mi sono laureato con lode nel 1991 in Medicina e Chirurgia presso la Università degli Studi di Milano dove ho conseguito, sempre con lode, la specializzazione in Biochimica e Chimica Clinica.


ESPERIENZE PROFESSIONALI

Ho iniziato la mia attività lavorativa e ho sviluppato le mie competenze presso la ASST Rhodense, ex Azienda ospedaliera Guido Salvini di Garbagnate. Sono stato responsabile di Biochimica Clinica d'urgenza e Tossicologia del Servizio di medicina di Laboratorio di Garbagnate e delle strutture afferenti e del Servizio di Medicina di Laboratorio di Garbagnate e Bollate. Dal marzo 2016 svolgo la mia attività presso il Laboratorio Analisi Chimico Cliniche e Microbiologia di Niguarda dove sono responsabile della Biochimica Clinica dall'inizio del 2017.


SETTORI DI COMPETENZA

Nella mia plurienneale esperienza ho approfondito le tecniche e tutti i principali settori di competenza di un laboratorio analisi, dalla gestione degli esami d'urgenza, agli esami legati al settore dell'ematologia, tossicologia e farmacologia, oncologia, delle malattie autoimmuni, delle malattie infettive e cardiovascolari.
Ho sviluppato, inoltre, una particolare esperienza come responsabile per l'ottimizzazione e gestione dell'attività laboratoristica e della sua integrazione nei sistemi regionali e secondo i criteri richiesti per la certificazione di Qualità e di Risk Managment.


INCARICHI E COLLABORAZIONI

Sono docente al corso di laurea di scienze infermieristiche presso l'Università di Milano.
Sono stato Responsabile della sicurezza per il Laboratorio di Garbagnate.
Ho partecipato a differenti progetti in collaborazione con aziende pubbliche e con aziende private specializzate nella tecnologia laboratoristica:
-Progetto di Monitoraggio e controllo di appropiatezza della richiesta con l'azienda ospedaliera universitaria di Orbassano
-Partecipazione alla valutazione del primo prototipo mondiale del primo emogasanalizzatore con rilevatore RFID
-Progetto POCT e diagnostica decentrata, per la realizzazione del controllo informatizzato da remoto degli strumenti per emogasanalisi con l'obiettivo di realizzare una migliore integrazione delle responsabilità e competenze delle unità coinvolte.


ATTIVITA’ SCIENTIFICA

Ho partecipato come relatore a numerosi congressi e sono autore e coautore di diverse pubblicazioni scientifiche.

PDF ALLEGATI

dichiarazione incompatibilità _2017 0.34 MB
dichiarazione di incompatibilità _anno 2019 0.35 MB
curriculum 2.27 MB