SFINTEROTOMIA ANALE INTERNA

La ragade è una piccola lacerazione o fissurazione del canale anale in genere anteriore o posteriore vivamente dolente.

L’intervento di sfinterotomia anale interna per ragade anale associata ad ipertono, consiste nella sezione di una porzione dello sfintere interno con lo scopo di ridurne l’eccesso di tono.

Si arriva all’intervento chirurgico solo dopo il fallimento della terapia conservativa medica dietetica e locale.

L’intervento viene eseguito in day surgery, cioè un ricovero giornaliero che dura dalle ore 7 alle ore 17 dello stesso giorno, con anestesia locale con sedazione.

Segui il video con le indicazioni per l'intervento

 

 

Le informazioni medico-scientifiche pubblicate in questo sito si intendono per un uso esclusivamente informativo e non possono in alcun modo sostituire la visita medica.