In primo piano

News

3 dicembre: open day vaccinazioni ragazzi dai 6 a 17 anni

25.11.2022 - Difterite, tetano, pertosse, polio, morbillo, parotite, rosolia, varicella, HPV, meningococco: per proteggere la salute dei ragazzi da queste malattie l’ASST Niguarda, Santi Paolo e Carlo, Fatebenefratelli-Sacco dedicano alle famiglie della città di Milano una giornata ad accesso libero senza appuntamento per facilitare il recupero di vaccinazioni non ancora eseguite. In particolare è possibile effettuare: Nati nel 2015 e 2016:  ...
Scopri Niguarda Facile

Centri multidisciplinari

centro specialistico Niguarda

Hai ricevuto una tessera sanitaria senza chip?

Dal 1 giugno 2022 le Tessere sanitarie (TS) emesse dal ministero dell'Economia e delle Finanze potranno essere distribuite in una nuova versione senza microchip, considerata la scarsità internazionale dei materiali necessari per la produzione di questi ultimi.
Questo potrebbe comportare dei disguidi  legati alla verifica dell’esenzione dal ticket. Per evitare quindi possibili criticità, si invitano i cittadini a portare sempre con sé durante una visita il proprio attestato cartaceo di esenzione.

Clicca qui...>>>

Vaccinazione antinfluenzale 2022/2023

Se appartieni ad una delle categorie a cui la vaccinazione antinfluenzale è raccomandata e offerta gratuitamente, puoi effettuare la prenotazione a partire dal 18 ottobre 2022.

Clicca qui…>>>

Epatite C: a Niguarda screening gratuiti

Anche a Niguarda è attiva la campagna regionale di screening gratuito per l’epatite C, promosso da Regione Lombardia e rivolta a tutte le persone nate tra il 1969 e il 1989.
Lo screening è offerto ai cittadini che accendono ai uno dei due Centri prelievi di Niguarda..>>

Coronavirus: tutte le informazioni utili

Siamo al lavoro ogni giorno per cercare di contrastare l'emergenza coronavirus e continuare ad accogliere e assistere tutti i nostri pazienti.

Anche tu fai la tua parte.

Clicca qui per consultare le info utili...>>>

 

LE STORIE DEI NOSTRI PAZIENTI
LEGGI TUTTE
Non nego di avere avuto dei momenti di difficoltà. Per fortuna la mia condizione visiva non ha subito gravi peggioramenti, il che unito alla volontà mi ha permesso di completare i miei studi facendo addirittura l’università e un master.