Unità di cure intensive cardiologiche

Dipartimento Cardiotoracovascolare Cardiologia 1 - emodinamica
RESPONSABILE: SACCO Alice
COORDINATORE INFERMIERISTICO: Anelli Carlo Francesco

STAFF: SACCO Alice,  VILLANOVA Luca,  VIOLA Giovanna

CENTRO MULTIDISCIPLINARE: Cardio Center,  Transplant Center

TEL SEGRETERIA: 02 6444.2576/2587
MAIL SEGRETERIA: cardio1degasperis@ospedaleniguarda.it

La struttura si occupa del trattamento di tutte le emergenze cardiovascolari in stretta collaborazione con la rete di emergenza-urgenza AREU (112).
E' un centro di riferimento regionale e nazionale per il trattamento delle patologie cardiovascolari più complesse, tra cui sindrome coronarica acuta (infarto miocardico e angina instabile) e patologia strutturale valvolare (aortica, mitralica e tricuspidalica), che necessitano di trattamenti tramite procedure interventistiche sia percutanee che cardiochirurgiche.

Il programma finalizzato al trapianto cardiaco è il campo di maggior sviluppo della terapia intensiva cardiologica. Rivestendo un ruolo di riferimento nel panorama italiano, accoglie pazienti con severe forme di scompenso cardiocircolatorio, che oltre ad essere trattati con la tradizionale terapia medica, possono avvalersi di assistenze meccanici al circolo, temporanee o definitive.

Inoltre, la Struttura è attiva nella cura e monitorizzazione post-operatoria di pazienti con patologie cardiache che vengono sottoposti a chirurgia non cardiaca.

Viene svolta  attività di ricerca e formazione in collaborazione con la Scuola di Specializzazione in Malattie Cardiovascolari dell’Università Milano-Bicocca.

 

 

Principali patologie e trattamenti:

 

-    sindromi coronariche acute e procedure interventistiche coronariche in emergenza e urgenza (angioplastica/posizionamento stent/supporto meccanico del circolo) e bypass aortocoronarico

-    trattamento con supporto meccanico del circolo (contropulsatore aortico e Impella) di pazienti con severa instabilità emodinamica

-    ricovero dei pazienti con gravi forme di scompenso cardiocircolatorio, nell’ambito dei programmi per il trapianto di cuore o per l’impianto di sistemi di assistenza al circolo (LVAD)

-    trattamento di embolia polmonare con fibrinolisi locale e supporto di ultrasuoni

-    assistenza ventilatoria meccanica (invasiva e non invasiva), terapie sostitutive renali (dialisi o emofiltrazione venovenosa)

-    ricovero di pazienti con gravi aritmie ventricolari e sopraventricolari anche trattate con ablazione transcatere

-    assistenza per i pazienti con altre gravi malattie cardiovascolari che hanno bisogno di un trattamento medico intensivo o di un intervento cardiochirurgico (dissecazione aortica, malfunzionamento di protesi, rotture di cuore).
 

 

La Struttura è stata accreditata per la terapia intensiva cardiaca tramite il processo di certificazione delle cure cardiache acute organizzato dalla “Acute Cardiovascular Care Association” della European Society of Cardiology.

SEDE E ORARI

Unità di cure intensive cardiologiche - Terapia Intensiva